pensione anticipata

    • lavoratori precoci Quota 41
      Lavoratori Precoci Quota 41: domande entro il 1° marzo
      La pensione lavoratori precoci, cosiddetta Quota 41, coinvolge coloro che hanno maturato i requisiti richiesti per l’accesso al pensionamento entro il 31 dicembre 2021. I lavoratori devono presentare la domanda di certificazione del diritto entro il 1° marzo 2021. Questa è la prima finestra mobile del 2021; l’ultima è quella del 30 novembre ed è considerata domanda tardiva.
      leggi di più
    • Legge Bilancio 2021 novità pensioni
      Legge di Bilancio 2021: novità sulle pensioni
      È in vigore dal 1° gennaio la Legge di bilancio 2021 (L. n. 178 del 30/12/2020), pubblicata sul supplemento ordinario n. 46 della Gazzetta Ufficiale n. 322 del 30 dicembre 2020 e modificata dal decreto legge 182/2020 del 31 dicembre 2020 pubblicato in G.U. n. 323 del 31 dicembre 2020. Sono diverse le novità in ambito previdenziale previste: dalla nona salvaguardia alle proroghe, passando anche per un intervento sulla pensione di cittadinanza.
      leggi di più
    • Pensioni scelta e flessibilità
      Pensioni: scelta e flessibilità, i valori da mantenere
      Nella delicata fase di passaggio dal lavoro alla pensione è fondamentale, per mettere a frutto le energie che l’uomo può esprimere, offrire alle persone la possibilità di scegliere il momento del pensionamento sulla base delle diverse esigenze di flessibilità e scelte di vita, dettate da ragioni personali, familiari, di salute e lavorative.
      leggi di più
    • Pensione ordinaria e anticipata Enasarco
      Pensione ordinaria e anticipata Enasarco
      I requisiti, le condizioni e le combinazioni per raggiungere le quote di uscita per il diritto alla pensione di vecchiaia e anticipata alla Fondazione Enasarco. Dall’entrata in vigore dell’ultimo regolamento Enasarco, il 1° gennaio 2013, sono cambiati progressivamente i requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia ordinaria.
      leggi di più
    • Pensioni 2020: maggio e giugno pagate prima
      Pensioni 2020: maggio e giugno pagate prima
      Come è successo ad aprile, anche le pensioni di maggio e giugno vengono pagate in anticipo. Lo prevede l’Ordinanza n. 652 del 19 marzo 2020 della Protezione Civile (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.74 del 21 marzo 2020). Il calendario del pagamento dei trattamenti pensionistici per i mesi di aprile/maggio/giugno, infatti, è stato anticipato all’ultima settimana del mese precedente.
      leggi di più
    • Pensione 2019
      Pensione 2019: vecchie e nuove regole
      Quota 100, Opzione Donna, pensione anticipata o Ape Sociale: cosa è cambiato nel panorama attuale. di Gianni Tel, 50&Più Con la Legge di Bilancio 2019 e con il Decreto legge su “Quota 100” e “reddito di cittadinanza”, in tema di riforme delle pensioni, sono state introdotte importanti novità. Sembra, comunque, che per fare cassa non
      leggi di più
    • Enasarco: pensione di vecchiaia e anticipata 2019
      Enasarco: pensione di vecchiaia e anticipata 2019
      Il pensionamento anticipato è previsto al compimento dei 65 anni. I requisiti, le condizioni e le combinazioni per raggiungere le quote di uscita consentite. L’ultimo Regolamento Enasarco, entrato in vigore il 1° gennaio 2013, ha introdotto nuovi requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia ordinaria Enasarco. Difatti gli Agenti e rappresentanti di commercio raggiungono il
      leggi di più
    • maggiorazioni contributive pensioni
      Pensione anticipata: stop all’incremento dell’età
      Dal 1° gennaio 2019 fino al 31 dicembre 2026 sarà possibile anticipare il pensionamento senza incorrere nell’aumento del requisito anagrafico. Lo ha stabilito il nuovo Decreto pensioni in vigore.  Correva l’anno 2009 quando, con la legge 174/2009 (riforma Sacconi), trovava attuazione quanto previsto dal decreto 78/2009, e veniva stabilito che a partire dal 2013 l’Istat
      leggi di più
    • Pensione ANTICIPATA per i lavoratori precoci
      Pensione ANTICIPATA per i lavoratori precoci
      Dal primo maggio chi ha iniziato a lavorare prima dei 19 anni o svolge mansioni usuranti, può chiedere l’anticipo pensionistico.  Ecco i requisiti La Legge di stabilità per il 2017 ha introdotto importanti novità per i lavoratori precoci cioè coloro che hanno iniziato a lavorare molto giovani e per i lavoratori che svolgono mansioni considerate
      leggi di più