Pensione

    • Compensazione dei crediti Inps
      Compensazione dei crediti Inps
      Il pignoramento del quinto della pensione va calcolato sull’importo netto e non sul lordo. Una recente sentenza della Corte di Cassazione ha risolto definitivamente una questione molto dibattuta. Pensionati più tutelati. Non è infrequente ricevere una comunicazione con cui l’Inps annunci che tratterrà delle somme dalla pensione per importi da restituire. Al di là dei
      leggi di più
    • Quota 100
      Quota 100: 50&PiùEnasco lancia un nuovo servizio
      Sampaolo: “Un servizio professionale per comprendere non solo se si ha diritto all’anticipo pensionistico con Quota 100, ma anche vantaggi e svantaggi della scelta”. Ora che “quota 100” è realtà con l’approvazione del decreto definitivo è necessario – per la platea degli interessati – trovare un interlocutore attento capace di districarsi nelle complessità della norma.
      leggi di più
    • maggiorazioni contributive pensioni
      Pensione anticipata: stop all’incremento dell’età
      Dal 1° gennaio 2019 fino al 31 dicembre 2026 sarà possibile anticipare il pensionamento senza incorrere nell’aumento del requisito anagrafico. Lo ha stabilito il nuovo Decreto pensioni in vigore.  Correva l’anno 2009 quando, con la legge 174/2009 (riforma Sacconi), trovava attuazione quanto previsto dal decreto 78/2009, e veniva stabilito che a partire dal 2013 l’Istat
      leggi di più
    • pensione_anticipata
      Pensione anticipata di vecchiaia, quando è possibile?
      ll caso di un lavoratore che a 63 anni ha maturato una pensione superiore a 2,8 volte l’assegno sociale e vorrebbe andare in pensione anticipata. A cura di 50&Più Enasco DOMANDA: Sono nato il 16/10/1955 ed ho lavorato circa 6 settimane nel 1974 come lavoratore dipendente in una azienda artigiana con conseguente iscrizione all’Inps. Dopo
      leggi di più
    • Pensione casalinghe Inps
      Pensione casalinghe Inps, come funziona?
      Tutti i requisiti per iscriversi al Fondo di previdenza casalinghe, la domanda, i contributi minimi da versare per il 2018 e la deducibilità fiscale. La pensione casalinghe dell’INPS è stata istituita nel 1997 per salvaguardare coloro che si dedicano alla cura della casa e della famiglia a tempo pieno, senza essere pagate o retribuite in alcun modo.
      leggi di più
    • Pensione ANTICIPATA per i lavoratori precoci
      Pensione ANTICIPATA per i lavoratori precoci
      Dal primo maggio chi ha iniziato a lavorare prima dei 19 anni o svolge mansioni usuranti, può chiedere l’anticipo pensionistico.  Ecco i requisiti La Legge di stabilità per il 2017 ha introdotto importanti novità per i lavoratori precoci cioè coloro che hanno iniziato a lavorare molto giovani e per i lavoratori che svolgono mansioni considerate
      leggi di più
    • REVERSIBILITA’ in regime internazionale
      REVERSIBILITA’ in regime internazionale
      Per il diritto alla prestazione contano i requisiti contributivi e anagrafici del coniuge defunto. Sentenza della Corte di Cassazione contro una disposizione dell’Inps. La pensione di reversibilità spetta in base alle condizioni di contribuzione  proprie del lavoratore al momento del suo collocamento a riposo o, se non ancora titolare di pensione, al momento del suo decesso. Lo ha
      leggi di più
    • Il PART-TIME per chi è prossimo alla pensione
      Il PART-TIME per chi è prossimo alla pensione
      La possibilità riguarda i lavoratori dipendenti del settore privato prossimi alla pensione di vecchiaia. La riduzione dell’orario di lavoro è compresa tra il 40% e il 60%. Lo prevede la legge di stabilità 2016. Ecco di cosa si tratta. Tra gli interventi pervenuti dalla legge di stabilità 2016, merita particolare attenzione la possibilità per i
      leggi di più