Rubrica Previdenza

    • Indebito pensionistico cosa fare
      Indebito pensionistico: ecco cosa fare
      In caso di indebito pensionistico, il pensionato deve restituire il lordo o il netto all’Inps? Può capitare che il pensionato si trovi a dover restituire delle somme percepite dall’INPS per i motivi più vari, come nel caso di un ricalcolo della pensione di reversibilità oppure per mancata comunicazione dei redditi.
      leggi di più
    • quota 100 domande 2022
      Quota 100: si può richiedere anche nel 2022
      Chi raggiunge i requisiti di 62 anni di età e 38 anni di contributi entro il 31 dicembre 2021 potrà fare domanda anche nel 2022 per Quota 100 e non necessariamente nel primo mese dell’anno. Lo stabilisce il decreto n. 4/2019 convertito nella legge n.26/2019.
      leggi di più
    • quota 100 ultima chiam
      Quota 100: ultima chiamata
      Ma “Quota 100” c’è ancora e sarà ancora applicabile a tutti coloro che matureranno i requisiti richiesti entro la fine di quest’anno. Quindi: “ultima chiamata” per i lavoratori interessati che abbiano i requisiti e che non intendano esporsi alle incertezze di un futuro previdenziale ancora tutto da scrivere.
      leggi di più
    • Diritti inespressi verifica se ne hai diritto
      Quello che i pensionati non sanno
      Esistono prestazioni o maggiorazioni a cui si potrebbe aver diritto, ma che l’INPS non attribuisce in automatico. Sono i cosiddetti “diritti inespressi” e vengono erogati solo a fronte di una specifica richiesta. Ottenuto il provvedimento di liquidazione della pensione, è necessario verificare l’attribuzione di tutte le prestazioni accessorie richieste legate a specifiche condizioni.
      leggi di più
    • Decreto sostegni 2021 tutte le novtà
      Decreto Sostegni: tutte le novità
      Il decreto Sostegni, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 22 marzo 2021, è in vigore dal 23 marzo e introduce misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da Covid-19. Vediamo nel dettaglio tutte le novità.
      leggi di più
    • Papà gioca con il figlio
      Congedo di paternità 2021: esteso a 10 giorni
      La Legge di Bilancio 2021 (L. n. 178/2020) ha confermato, anche per il 2021, il congedo obbligatorio per i neo papà. Oltre alla novità della proroga ce ne è un’altra: il congedo è stato esteso a 10 giorni anziché i 7 finora previsti, da fruire anche in via non continuativa. Aumentano quindi i giorni per i neo-papà: ecco cosa cambia e come richiederlo.
      leggi di più
    • pensione-ambito-traguardo pensionamento
      La pensione: un ambìto traguardo
      Il pensionamento è il risultato di scelte previdenziali fatte durante la vita lavorativa che è bene progettare per tempo, è opportuno che ciascun lavoratore monitori periodicamente la propria situazione contributiva.
      leggi di più