Consulenza e assistenza previdenziale: pianifica il tuo futuro

La pianificazione previdenziale pensionistica è una consulenza specializzata per conoscere la propria situazione contributiva e le diverse opportunità che l’attuale normativa prevede, al fine di indirizzare e consigliare chi necessita di risposte certe sulla propria situazione previdenziale e gestire al meglio la pianificazione pensionistica.

Le ultime novità sulla previdenza, materia di cui sono tornati ad interessarsi Governo, Parti sociali e, di conseguenza anche gli organi di informazione, hanno fatto riemergere un bisogno  sociale essenziale dei lavoratori ovvero informarsi circa il proprio futuro previdenziale.

È sempre più necessario effettuare la stima della propria pensione futura in ragione della contribuzione pregressa, soprattutto da quando il sicuro e ricco sistema retributivo è stato soppiantato dal più avaro sistema contributivo.

Consulenza e assistenza previdenziale: cosa c’è da sapere

La materia previdenziale è composta dalla stratificazione continua e rapida di norme integrative, rettificative, se non quando totalmente innovative, e prevede la compresenza di una pluralità di sistemi. Ogni volta è “nuova” rispetto alle altre, dato che ciascun lavoratore è portatore di una vita lavorativa e contributiva personale.

La prima fase di una consulenza previdenziale è l’analisi dell’estratto contributivo. L’estratto contribuivo è quel documento dove sono indicati i periodi di lavoro, i redditi/retribuzioni e la tipologia di contribuzione che l’ente di previdenza obbligatorio (INPS o Cassa Professionale) ha accreditato.

Questo documento è a disposizione del lavoratore in modo da potere permettere la verifica periodica dei periodi accreditati e dei contributi versati.

L’analisi dell’estratto contributivo consente di ottenere una “fotografia” chiara della propria situazione previdenziale di conseguenza progettare in modo corretto quella futura.

Il servizio di pianificazione previdenziale permette di effettuare oggi scelte consapevoli in relazione al trattamento pensionistico futuro, per ottimizzare la propria condizione economica di domani.

Consulenza e assistenza previdenziale: aiutiamo il lavoratore a comprendere

  • quale sarà la pensione che sarà offerta dal sistema pubblico;
  • quale sarà il gap (mancanza o scopertura) da colmare rispetto al tenore di vita desiderato;
  • permette di valutare quanto la contribuzione a una forma di previdenza integrativa (o alternativa) riuscirà a ridurre tale divario.

Per fare “consulenza pensionistica” è necessaria una dimestichezza con la materia previdenziale, quella certamente posseduta dai nostri operatori.

50&PiùEnasco è un Istituto di Patronato e di Assistenza Sociale costituito da più di 50 anni, oggi presente in tutte le province italiane con circa 400 uffici e un totale di 1.000 sportelli, con operatori specializzati nel campo della previdenza e della tutela delle persone e consulenti qualificati in campo medico e legale.
50&PiùEnasco fornisce assistenza nello svolgimento delle pratiche relative a tutte le tipologie di prestazioni erogate da INPS (incluse quelle a carico dei lavoratori pubblici – ex INPDAP – e dei lavoratori dello spettacolo – ex ENPALS, ENASARCO, INAIL, Ministero dell’Interno).

50&PiùEnasco garantisce la massima professionalità nello svolgimento delle pratiche relative a:

  • verifica posizioni contributive;
  • operazioni su posizione assicurativa (regolarizzazioni, riscatti, ricongiunzioni, autorizzazioni alla prosecuzione volontaria);
  • pensioni di vecchiaia, anzianità, anticipata, di inabilità e assegno di invalidità;
  • prestazioni ai superstiti;
  • supplemento e ricostituzione di pensione;
  • benefici a favore degli invalidi civili;
  • riconoscimento handicap (Legge 104/1992);
  • assegno sociale;
  • indennità di disoccupazione;
  • indennità di maternità e congedi parentali;
  • tutela degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali;
  • assistenza ai cittadini extracomunitari: rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno e ricongiungimenti familiari.

Per approfondimenti in merito all’argomento trattato e per qualsiasi informazione di natura previdenziale, è possibile rivolgersi alle sedi del Patronato 50&PiùEnasco.

Potrebbe interessarti anche

  • Pensioni: bonus tredicesima 2020

    Il bonus tredicesima sarà corrisposto sulle pensioni delle gestioni private e dello spettacolo e sportivi professionisti. Si ricorda che il pagamento viene effettuato in via provvisoria a livello centrale, in attesa della verifica che verrà effettuata successivamente sulla base dei dati reddituali.

    2 Dicembre 2020
  • Pensioni 2020: maggio e giugno pagate prima

    Come è successo ad aprile, anche le pensioni di maggio e giugno vengono pagate in anticipo. Lo prevede l’Ordinanza n. 652 del 19 marzo 2020 della Protezione Civile (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.74 del 21 marzo 2020). Il calendario del pagamento dei trattamenti pensionistici per i mesi di aprile/maggio/giugno, infatti, è stato anticipato all’ultima settimana del mese precedente.

    30 Aprile 2020
Hai bisogno di consulenza e assistenza previdenziale?