PRESTAZIONI PENSIONISTICHE E NON PENSIONISTICHE

Si possono distinguere due categorie di supporti economici. In caso di sospensione del rapporto di lavoro, sono destinati a soggetti sospesi a causa di crisi temporanee. In caso di cessazione del rapporto di lavoro, sono rivolti a soggetti involontariamente disoccupati. Tali interventi, chiamati “prestazioni temporanee” o “non pensionistiche”, sono individuate dall’art. 24 della legge n. 88 del 9 marzo 1989 in ogni altra forma di previdenza di carattere temporaneo diversa dalle pensioni.

Servizi per il lavoratore cittadino



le ultime news